MILLET AND WHITE TURNIP VELOUTÉ / CREMA AL MIGLIO E RAPA BIANCA

Millet and White Turnip Velouté - Crema al miglio e rapa bianca 1

A creamy and salty meal to warm up this cold winter. That’s what it takes on these Arctic days which awaken, or should I say put back to sleep, the animal instinct buried deep inside bringing us into a lethargic state. Nothing is more comforting than a hot soup when coming back home in the evening from a hard day’s work, cheeks reddened and still stinging from the cold wind. A few simple ingredients, the classic onion to chop and fry, turnips, millet and beans. Cut the leek into thin slices to add colour and give flavour and a spicy note, add some roughly chopped nuts for texture and crunchiness to the creaminess of millet and beans. To learn more about the beneficial properties of millet, beans, white turnips, onion, leek, extra virgin olive oil and walnuts I refer you to external cards you can click directly on the name of the ingredients.

Millet and White Turnip Velouté

800 ml water
160 g millet
50 g dried beans (about 80 g of cooked beans)
4 white turnips
1 small onion
1 leek
2 tablespoons extra virgin olive oil
few walnuts

Cook the beans as directed on the package, usually they should be put to soak for 12 hours and then boiled for two hours or cooked in a pressure cooker for about an hour.
In a large pot fry the onion in the oil, then add the diced turnip and let it roast for about 10′.
Pour the water and add the millet and boil for 30′.
Blend everything into a smooth paste.
Serve in bowls while still hot and garnish with thinly sliced ​leek, the cooked beans and chopped nuts.

Millet and White Turnip Velouté - Crema al miglio e rapa bianca 2

Crema al miglio e rapa bianca

Una crema al miglio per scaldare questo inverno freddo e pungente. È proprio quello che ci vuole per questi giorni artici che risvegliano, o sarebbe il caso di dire riaddormentano, l’animale che è in noi portandoci ad uno stato di simil-letargia. Niente di più confortante di una zuppa calda quando si rientra a casa dal lavoro con le guance rosse e che pungono ancora per il freddo. Pochi semplici ingredienti, la classica cipolla per un soffritto, qualche rapa, del miglio e fagioli. Tagliate del porro a fette sottili per aggiungere colore e dare un sapore un po’ piccante, spezzettateci delle noci per aggiungere del croccante alla cremosità di miglio e fagioli. Per saperne di più sulle proprietà benefiche di miglio, fagioli,rape bianche, cipolla, porro, olio evo e noci vi rimando alle schede esterne che potete cliccare direttamente sul nome degli ingredienti.

Crema al miglio e rapa bianca

800 ml acqua
160 g miglio
50 g fagioli secchi (circa 80 g da cotti)
4 rape bianche
1 cipolla piccola
1 porro
2 cucchiai di olio evo
qualche noce

Fate cuocere i fagioli secondo le indicazioni riportate sulla confezione, in genere vanno messi ammollo per 12 ore e poi fatti bollire per 2 ore oppure cotti in pentola a pressione per circa un’ora.
In una pentola capiente fate soffriggere la cipolla nell’olio, dopodiché aggiungete la rapa tagliata a cubetti e fate arrostire per circa 10′.
Versate l’acqua e aggiungete il miglio e fate cuocere per 30′ circa.
Finito il tempo di cottura frullate il tutto in una crema omogenea.
Servite le porzioni e guarnite con del porro tagliato a fette sottili, i fagioli e le noci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...