Fennel, Wild Garlic, Sultanas and Pine Nuts Salad / Insalata di finocchio e aglio orsino con pinoli tostati e uvetta

insalata finocchio e aglio orsino 1

It blossomed, with sudden vehemence, not without a little stumbling throughout a kaleidoscope of warm days alternated with rain, clouds and nippy weather but finally spring is here! A few days ago me and my dad went for a walk with the dog and we went to a place that he and Ghita like very much. Luckily for us fields around are covered with lush wild garlic. For some years now we use this opportunity to gather the smelly herb while we walk, to make a gorgeous pesto which is then frozen to be relished all through the year. Do you remember my cassava gnocchi recipe? If you follow the link you’ll find the recipe for wild garlic pesto too. This time I kept aside a bunch of leaves to pull together this fresh salad. With the first warm days just the thought of eating warm cereals and legumes seems less and less appealing and this salad is a great choice for a side dish. If you feel like venturing out and gather the grass yourself be very careful. In fact wild garlic is easily confused with Lily of the Valley, Colchicum autumnale and Arum maculatum, herbs which are all highly toxic to our body. Make sure that the grass smells of garlic, you’ll know immediately when tearing the leaves and rubbing them gently. You still have a little time to go for out and collect the herb as usually between April and May wild garlic blossoms, so why don’t you enjoy this fresh salad as soon as possible? For nutritional properties of the ingredients I refer you to external links. Let’s recap, for this recipe you will need fennel, wild garlic, pine nuts, sultanas, lemon and gomasio to flavor. Let’s move on to the recipe!

Fennel, Wild Garlic, Sultanas and Pine Nuts Salad
Serves 4 people

2 large fennels
40 g pine nuts, lightly toasted
40 g sultanas
a handful of wild garlic
juice of half a lemon
gomasio

Lightly toast the pine nuts, over medium heat for about 5′-7′ or until they begin to colour.
Put the sultanas to soak in warm water for about 15′.
Meanwhile, slice the fennel and chopp the wild garlic into thin strips.
Season with lemon juice, the toasted and cooled pine nuts, raisins and gomasio according to your taste.

insalata finocchio e aglio orsino 2

Insalata di finocchi, aglio orsino, uvette e pinoli

È sbocciata con forza e irruenza, non senza qualche inciampo con giorni che si alternano tra molto caldi poi nuvoli e a tratti piovosi…finalmente è primavera! Qualche giorno fa sono stata con mio padre a fare una passeggiata con il cane, in un posto che ama particolarmente dove cresce rigoglioso l’aglio orsino. Già da qualche anno sfruttiamo l’occasione della passeggiata per raccoglierne un po’ e fare del pesto che congeliamo e centelliniamo nel corso dell’anno. Vi ricordate i miei gnocchi di manioca dell’anno scorso? Li troverete la mia ricetta per il pesto. Oggi invece vi propongo una fresca insalata. Con i primi caldi vien sempre meno voglia di mangiare cereali e legumi caldi e ripassati in padella e questa insalata è un ottimo contorno da abbinare al pasto. Se vi viene voglia di avventurarvi e cogliere l’erba odorosa però state ben attenti, infatti l’aglio orsino è facilmente confondibile con …. Un’erba che è altamente tossica per il nostro organismo. Fate bene attenzione che l’erba che cogliete profumi di aglio, ve ne accorgerete subito strappando le foglie e sfregandole delicatamente. Avete ancora un poco di tempo per andare a fare la vostra piccola scorta, ci gustiamo questa fresca insalata assieme? Per le proprietà nutrizionali degli ingredienti vi rimando alle loro schede esterne. Ricapitoliamo, per la ricetta vi serviranno finocchio, aglio orsino, pinoli, uvette, un limone e gomasio per insaporire. Ma ora passiamo alla ricetta.

Insalata di finocchi, aglio orsino, uvette e pinoli
x 4 persone

2 finocchi grandi
40 g pinoli leggermente tostati
40 g uvette
una manciata di aglio orsino
succo di mezzo limone
gomasio q.b.

Per prima cosa tostate lievemente i pinoli a fiamma media, per circa 5′-7′, finché iniziano a imbiondirsi.
Mettete ammollo le uvette in acqua tiepida per circa 15′.
Nel frattempo affettate i finocchi e tritate l’aglio orsino a listarelle fini.
Condite con il succo di mezzo limone, i pinoli tostati e raffreddati, le uvette e gomasio a piacimento.

Un pensiero su “Fennel, Wild Garlic, Sultanas and Pine Nuts Salad / Insalata di finocchio e aglio orsino con pinoli tostati e uvetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...