VEGAN DOUGHNUTS WITH CHESTNUTS FLOUR AND ROASTED HAZELNUTS / CIAMBELLE VEGANE ALLE CASTAGNE E NOCCIOLE

Vegan Doughnuts with Chestnuts Flour and Roasted Hazelnuts - Ciambelle vegane alle castagne e nocciole 1

Am I craving sweet food, is it the cold season, is it the stress over work and maybe the lack of a serious relationship? I really don’t have an answer but lately I found myself more than once surfing the net in search for some macrobiotic sweet treats. I stumbled onto these chestnut flour doughnuts on the blog vegolosi.it and immediately knew I had to try them out. And so I did. I simply love chestnut flour and the fact than it gives such a sweet and intense flavour to anything. Instead of chocolate, which I cannot eat, I put some roasted hazelnuts to add flavour and crunchiness. In contrast to the texture of the dough which is soft and chewy. These doughnuts are simply irresistible when dunked in a mug of hot rice milk flavoured with cinnamon. A good reason to try them out yourself! To learn more about the beneficial properties of spelt flour, chestnut, buckwheat, hazelnutcorn oil and apple I refer you to external cards you can click directly on the name of the ingredients.

Vegan Doughnuts with Chestnuts Flour and Roasted Hazelnuts

110 g spelt flour
60 g chestnut flour
30 g buckwheat flour
40 g toasted hazelnuts
50 g corn malt
30 g corn oil
1 apple
1 teaspoon baking powder
1 pinch of salt

Sift the flours, salt and baking powder in a bowl.
This step is necessary to get rid of eventual lumps in the flour.
In a separate bowl mix the corn oil to the malt to dissolve it completely.
Peel the apple, cut it into cubes and blend it in order to obtain a smooth puree.
Add the apple puree to the malt and oil mix.
Mix the nuts to the flour and add the apple puree, malt and oil.
Knead until the mixture is smooth and homogeneous.
Wash your hands well and moisten them with cold water to form 9 balls weighing about 49 grams.
Arrange the balls on a baking sheet covered with parchment paper, press them with the palm of your hand and make a hole in the middle using your thumb.
Bake for about 30′ in the oven preheated at 180° C.
Out of the oven transfer to a wire rack and allow to cool.

Vegan Doughnuts with Chestnuts Flour and Roasted Hazelnuts - Ciambelle vegane alle castagne e nocciole 2

Ciambelle vegane alle castagne e nocciole

Un’improvvisa voglia di dolci…sarà la stagione fredda, o lo stress per il lavoro, o magari piuttosto la mancanza di una relazione stabile nella mia vita? Una risposta non ce l’ho, l’unica certezza è che ultimamente mi sono ritrovata spesso a cercare ricette di dolci di tipo macrobiotico per soddisfare le mie voglie di cibi zuccherini. Mi sono imbattuta in queste ciambelle alla farina di castagne sul blog vegolosi.it e ho subito capito che dovevo provarle. Detto, fatto. Adoro la farina di castagne per il suo sapore dolce e caratteristico. Al posto del cioccolato fondente, che mi è vietato, ho messo delle nocciole tostate per aggiungere sapore e un po’ di texture croccante all’impasto soffice e morbido. Queste ciambelle sono semplicemente irresistibili quando inzuppate in un buon latte di riso caldo aromatizzato con cannella. Perché non provarle? Per saperne di più sulle proprietà benefiche di farro, castagne, grano saracenonocciole, malto d’orzo, olio di mais e mela vi rimando alle schede esterne che potete cliccare direttamente sul nome degli ingredienti.

Ciambelle vegane alle castagne e nocciole

110 g farina di farro
60 g farina di castagne
30 g farina di grano saraceno
40 g nocciole tostate
50 g malto di mais
30 g olio di mais
1 mela
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Setacciate le farine, sale e lievito in una ciotola.
Questa fase è necessaria per eliminare i grumi nella farina.
In una ciotola a parte mescolate l’olio di mais al malto in modo da scioglierlo completamente.
Pelate la mela, tagliatela a dadini e frullatela in modo da ottenere una purea omogenea.
Unite la mela al malto e olio.
Unite le nocciole alle farine e aggiungete la crema di mela, mais e olio.
Impastate fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.
Lavatevi bene le mani e bagnatele con dell’acqua fredda per formare 9 palline dal peso di circa 49 grammi.
Disponete le palline su una teglia ricoperta di carta da forno, schiacciatele con il palmo della mano e praticate un foro con il pollice.
Infornate nel forno preriscaldato a 180° C e fate cuocere per circa 30′.
Fuori dal forno trasferite su di una gratella e lasciate raffreddare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...